Calcio

Super-partita del Varese. E arriva al secondo posto

Grande partita dei biancorossi contro il Viareggio, finita 4-2 a favore del Varese. Uno scontro allo stadio Franco Ossola che ha fatto vedere una squadra cittadina tanto forte, nel primo tempo, da mettere in rete ben tre gol. Nonostante l’assenza del regista titolare varesino Buzzegoli.

Il primo che segna è Ebagua al 15′. Due minuti dopo è Neto Pereira che raddoppia sul campo del Franco Ossola. Ma la squadra tiene, non si fa bloccare dall’offensiva del Viareggio che al 36′ si avvicina al Varese con un gol di Guadalupi. Dopo non avere realizzato in un’occasione d’oro giunta al 44′, i padroni di casa, grazie a Dos Santos, che insacca nella rete avversaria un corner di Carrozza, chiudono praticamente la partita con il 3-1. E così le squadre scendono negli spogliatoi.

La ripresa parte con il Varese che va in pressing, e con Carrozza che, al 19′, porta la partita sul 4-1. Dopo un’espulsione per proteste del viareggino Caturano, e con la squadra avversaria in svantaggio numerico, la partita prosegue, tanto che al 41′ Guadalupi segna ancora e raddoppia per il Viareggio. Un 4-2 finale in favore del Varese, che si affaccia al secondo posto in classifica, insieme a Cremonese ed Arezzo.

Gran bel gioco, quello squadernato dai ragazzi di Sannino, coraggiosi e spesso e volentieri all’attacco. Una super-partita che fa pensare che i biancorossi possono continuare la loro ascesa in classifica. Un bel passo lo hanno fatto questa domenica, ma certamente non sarà l’utimo che vedremo.

11 aprile 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi