Varese

Concerto lunare pro bambini di Haiti. Targato Rotary

Su iniziativa del Rotary Club Lago Maggiore e con la collaborazione del Comune di Varese e dei Rotary Club del Gruppo Seprio è stato organizzato per la serata di mercoledì 21 aprile 2010 un Concerto della Orchestra e Coro Ars Cantus a Varese, nel Teatro Apollonio di piazza Repubblica (gentilmente concesso dal Comune di Varese).  Il Concerto, sotto la Direzione del Maestro Giovanni Tenti, è caratterizzato dal titolo “Dalla Terra alla Luna” ed è legato al 40° anniversario dello sbarco dell’Uomo sulla superficie lunare.

Verranno eseguite musiche di Johann Sebastian Bach, Ludwig van Beethoven, Vincenzo Bellini, Felix Mendelssohn, John Williams e poi Richard Strauss, Vangelis, Claude Debussy, Johann Strauss figlio.

L’Orchestra Ars Cantus ha un organico di circa 200 elementi ripartiti fra: Orchestra sinfonica (oltre 90 elementi che collaborano con orchestre italiane e straniere), Coro sinfonico (circa 90 adulti di Varese, Milano e Como), coro di voci bianche (circa 20 bambini provenienti dalle Provincie di Varese e Como)

Il Concerto è stato voluto per raccogliere fondi da destinarsi alla costruzione di una nuova ala del Foyer St Camille di Port au Prince ad Haiti, centro che accoglie 500 bambini e fornisce loro supporto sanitario, pasti caldi ed accoglienza.

Vogliamo quindi da un lato sensibilizzare i nostri concittadini sull’argomento e dall’altro – grazie al fatto che tutti i costi organizzativi sono stati coperti da Toro Assicurazioni, DAS, Casaforte, Consel e FIAT-LANCIA – raccogliere fondi immediatamente e totalmente disponibili per il Foyer St Camille, voluto e gestito da Frati Camilliani. Sotto questo aspetto il primo intervento è quello diretto dei Rotary Club che formeranno la “base” della raccolta fondi, alla quale si sommeranno le offerte spontanee dei partecipanti all’iniziativa che ritenessero partecipare versando il loro contributo spontaneo all’uscita del Teatro.

9 aprile 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi