Chiesa

Varese, triduo pasquale celebrato in San Vittore

La basilica di San Vittore

Tre giorni intensi di celebrazioni al termine della Settimana Autentica (nome che tradizionalmente viene assegnato alla Settimana santa). La chiesa varesina si appresta a vivere, quindi, il momento culmine del cammino annuale: il Triduo pasquale.

La giornata di venerdì è caratterizzata dalla Celebrazione della morte del Signore alle 15, nella Basilica di San Vittore. Mentre alle 20.30 partirà la Via Crucis Venerdì Santo che si snoderà per le vie del Centro dalla chiesa di San Antonio alla Motta alla Basilica. Un corteo che percorrerà via Lonati, via San Francesco, via Bernascone, via Marcobi, piazza Monte Grappa, corso Matteotti e piazza San Vittore. Sette stazioni che seguiranno i testi delle meditazioni scritte dal Cardinal Ruini per la Via Crucis che il papa Benedetto XVI terrà in contemporanea al Colosseo. All’arrivo in Basilica, seguirà la Celebrazione nella “Deposizione del Signore”.

Sabato 3, invece, la giornata si apre alle 08.30 con le Lodi, seguite alle 10 dalla Liturgia della Parola; alle 21 la giornata verrà conclusa dalla Solenne Veglia Pasquale.

Domenica 4 aprile, giorno di Pasqua, le messe  seguiranno l’orario festivo; in particolare, saranno solenni le celebrazioni delle 11.30 e delle18.30 con il pontificale di monsignor Luigi Stucchi, vicario episcopale di zona.

Per Lunedì dell’Angelo, le messe avranno il seguente orario: 8.30, 10, 11.30, 17, 18.30.

2 aprile 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi