Teatro

Scoppia la coppia all’Apollonio di Varese

Corrado Tedeschi e Debora Caprioglio

Da questa sera, e per tre sere consecutive, da stasera al 31 marzo, ore 21, al Teatro Apollonio di Varese, prosegue la Stagione di prosa, l’ex Stagione teatrale del Comune, alla quale il Comune ha deciso di rinunciare, interrompendo purtroppo una prestigiosa tradizione assai apprezzata in città.

Comune o no, sul palco varesino arriva una commedia brillante di cui tutti ricordiamo un’eccezionale versione per il grande schermo, che vedeva protagonisti due grandi come Ugo Tognazzi e Monica Vitti, mentre a teatro i più grandi interpreti sono stati Alberto Lionello e Valeria Valeri. Si tratta della commedia “L’anatra all’arancia”, che racconta di una crisi coniugale, con relativo contorno di infedeltà, scontri, liti, tensioni, ma che i protagonisti tentano di affrontare con tolleranza e razionalità.

A vestire i panni di Gilberto e Lisa Ferrari, i due coniugi in crisi, in questa versione teatrale per la regia di Ennio Coltorti (che ha curato la traduzione e l’adattamento con Nino Marino e Antonia Piccolo), sono Corrado Tedeschi e Debora Caprifoglio. Al loro fianco l’elegante Mino Manni interpreta il ruolo di Leopoldo Augusto Serravalle Scrivia, l’affascinante Gloria Bellicchi interpreta la segretaria Patrizia Bertini e la spumeggiante Gioietta Gentile è Teresa la cameriera di casa Ferrari.

Tratto dal romanzo inglese di William Douglas Home, “The Secretary Bird”, diventa un successo con l’adattamento teatrale del francese Marc Gilbert Sauvajon, che sceglie come titolo “Le canard à l’orange” (“L’anatra all’arancia”), tipico piatto raffinato della cucina francese. La vicenda  ruota attorno alla crisi coniugale in casa Ferrari. Il marito, mettendo alle strette la moglie Lisa, scopre che la relazione extraconiugale della moglie con il nobile Leopoldo Augusto Serravalle Scrivia. Le conseguenze che questa notizia porta in casa Ferrari non sono però scontri e liti. Si decidse, al contrario, di venirsi incontro e di diventare amici. Il marito convince la moglie Lisa a portare il proprio amante per il weekend invitando però, per “facciata”, anche l’avvenente e disponibile Patty Pat (detta anche Pretty Pat, la segretaria). I buoni propositi, però, non sono di così facile applicazione.

Da anni “L’anatra all’arancia” costituisce un grande successo, una “commedia all’europea” molto aprezzata da pubblico e critica.

29 marzo 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi