Varese

Candidati regionali danno vita a “Varese per il Cile”

Dopo Haiti, Varese dimostra di essere sensibile anche alla tragedia che sta vivendo il popolo cileno. Con un’iniziativa “Varese per il Cile”, parte una raccolta fondi a favore del Cile colpito dal dramma dal terribile sisma dello scorso 27 febbraio.

Su proposta di Raffaele Cattaneo, assessore uscente alle Infrastrutture del Pirellone,  e grazie all’adesione di Luigi Zocchi, Benedetta Frattini, Paolo Valentini, Giorgio Puricelli, Mario Agostinelli, Stefano Tosi e Alessandro Alfieri, i candidati varesini alle prossime elezioni regionali (mancano però i candidati del Carroccio) danno vita a questa iniziativa benefica.

I contributi raccolti verranno destinati alla Diocesi di Concepcion retta da Monsignor Riccardo Ezzati, prelato di origini venete molto legato alla provincia di Varese in cui risiedono i suoi più stretti familiari.

10 marzo 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi