Varese

Una festa della donna tra Antigone e il presente

Il sindaco Fontana e la regista Anna Bonomi

Una festa della donna all’insegna del teatro. Domenica 7 marzo, presso il Salone Estense di Varese, dalle ore 15 alle ore 19, il Comune festeggia la donna. Un appuntamento che vedrà protagonista la Scuola di teatro città di Varese diretta da Anna Bonomi, la quale ha spiegato che la donna, nel corso del tempo, ha sempre difeso alcuni valori. “La donna si è sempre fatta paladina di valori come la libertà di esprimersi, di esprimere sentimenti di affetto e d’amore”. La giornata che precede la festa della donna sarà dunque occasione per conoscere da vicino alcune donne che hanno fatto la storia, dall’eroina greca Antigone fino alla medievale Eloisa, per arrivare alle donne di oggi.

Ma anche i problemi e i drammi delle donne presenti saranno proposti al Salone Estense. Interverranno infatti le volontarie degli Angeli Urbani, che si faranno voce delle donne che incontrano sulle strade di notte. Donne spesso impaurite e maltrattate, indurite dalla vita e che aspirano ad una vita diversa e migliore. Storie di vita vissuta raccolte “in diretta” da chi trascorre molte ore della propria vita per aiutare gli altri.

2 marzo 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi