Varese

Pensionati Cgil: crisi pesante, social card una beffa

Con l’assise dei pensionati della Cgil, che si chiude oggi pomeriggio, si conclude anche il tour de force dei pre-congressi che nell’ultimo mese hanno vista impegnata la Camera del lavoro varesina in vista dell’appuntamento con il congresso del 2 e 3 marzo prossimi.

Recuperare il potere d’acquisto delle pensioni, intervenire sul problema abitativo e sostenere i fondi a favore di chi non è autosufficiente: sono stati questi i tre punti cardine dell’intervento di Florindo Riatti, segretario generale uscente della Spi Cgil di Varese. “La prima condizione perché la popolazione anziana possa contribuire positivamente al benessere sociale – ha detto Riatti – sta nella possibilità di disporre di un reddito adeguato”.

I pensionati in provincia di Varese sono oltre 263 mila (pari a circa il 25% della popolazione totale) e sono cresciuti del 10% rispetto ad un decennio fa con balzo in avanti soprattutto dei pensionati che arrivano dal lavoro autonomo o parasubordinato. Un mondo composito di fronte al quale i bisogni emergenti appaiono acuirsi con la crisi. “La situazione delle pensioni – fa notare il segretario generale della Cgil, Franco Stasi – è peggiorata negli ultimi anni, la social card è stata solo un’elemosina: in realtà quello che occorre è il pensare a soluzioni strutturali che vadano al di là di provvedimenti singoli e che siano in grado di incidere davvero”.

A preoccupare i pensionati sono i nodi legati appunto agli assegni pensionistici rispetto al reale costo della vita, ma anche la problematica della casa e la necessità di sostenere la non autosufficienza.

26 febbraio 2010 Paola Provenzano p.provenzano@varesereport.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Pensionati Cgil: crisi pesante, social card una beffa

  1. Notizie dai blog su “Per fortuna che la Cgil c’è” il 13 marzo 2010, ore 07:16

    [...] Pensionati Cgil: crisi pesante, social card una beffa Con l’assise dei pensionati della Cgil, che si chiude oggi pomeriggio, si conclude anche il tour de force dei pre-congressi che nell’ultimo mese hanno vista impegnata la Camera del lavoro varesina in vista dell’appuntamento con il congresso del 2 e 3 marzo prossimi. blog: Varese Report | leggi l'articolo [...]

Rispondi