Varese

Penati (Pd) contro Formigoni, presidente “giurassico”

Filippo Penati, candidato Pd alla presidenza della Regione

Quindici anni di formigonismo in politica sono “un’era geologica”, e si rivelano “una stanca replica di cose già viste e già fatte”. Alza subito il tiro, a Varese, il candidato alla presidenza del Pirellone targato Pd, Filippo Penati, ex sindaco di Sesto San Giovanni ed ex presidente della Provincia di Milano. “Noi vogliamo essere il cambiamento, vogliamo rappresentare la discontinuità in una situazione in cui i lombardi sono dinamici, ma le istituzioni non riescono a stare al passo”.

A Varese Penati rilancia la “comunità lombarda”, capace di sviluppare eccellenze, in grado di affrontare la crisi. Ma deve venire un aiuto serio dalla Regione. Risorse investite nelle imprese che creano nuovi posti di lavoro e sul fronte della “green economy”, energie rinnovabili e dintorni.

Forte l’affondo nei confronti del potere economico che circonda Formigoni (Penati sbrigativamente parla di “Compagnia delle Opere, Cielle”), una realtà consolidata negli anni di governo formigoniano, capace di introdurre quella che il candidato presidente definisce una “discriminazione”: “Fuori da questa cerchia chiusa c’è un sistema di piccole imprese che, attraversate dalla crisi, non godono di alcuna protezione”.

Di discriminazioni Penati parla anche a proposito di sanità. “Metà delle prestazioni in Lombardia sono a pagamento, e dunque ha più chance di curarsi chi ha maggior reddito”. Anche la sicurezza è un fronte su cui vanno fatti investimenti, in cui il controllo dello Stato deve essere più forte.

Infine, i trasporti. “Tutti vediamo in che situazione penosa sono i pendolari lombardi”. Un piano serio per rilanciare i trasporti deve essere finanziato, secondo Penati, con una parte di Iva e Irpef pagate dai lombardi. Taglia corto sull’Expo 2015. “Il 30 marzo è il secondo compleanno della nostra vittoria per l’Expo e finora non è stata che una grande occasione perduta per la Lombardia”.

A sostenere il candidato Pd, una coalizione composta da Italia dei Valori, Sinistra Ecologia Libertà, Partito dei Pensionati e, in molte province, anche Verdi e Socialisti.

26 febbraio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Penati (Pd) contro Formigoni, presidente “giurassico”

  1. Penati (Pd) contro Formigoni, presidente “giurassico” – Varese Report il 26 febbraio 2010, ore 17:43

    [...] Prosegue Articolo Originale: Penati (Pd) contro Formigoni, presidente “giurassico” – Varese Report [...]

Rispondi