Salute

H in mattoncini Lego per il Ponte del Sorriso

La Saatchi and Saatchi di Milano, una tra le agenzie pubblicitarie più accreditate a livello internazionale, ha deciso di abbracciare il progetto del Ponte del Sorriso regalando al Comitato Tutela Bambino in Ospedale una nuova campagna per la raccolta fondi, che trova in Lego un partner d’eccezione.

Grazie alla collaborazione di Lego, che ha autorizzato l’utilizzo dei suoi celebri “mattoncini”, il Ponte del Sorriso può contare su un’immagine che lo rappresenta nella sua filosofia: il gioco, quale elemento essenziale in un ospedale a misura di bambino.

Come rimarca la stessa agenzia milanese, “Saatchi & Saatchi firma la campagna stampa de “Il Ponte del Sorriso” per la raccolta fondi. Il soggetto ritrae una grande “H” di “HOSPITAL”, costruita con veri mattoncini Lego® bianchi e rossi, per ricordare che la costruzione di un ospedale pediatrico può essere un gioco solo con l’aiuto di tutti”.

Per l’agenzia hanno lavorato a questo progetto Andrea Afeltra (art director), Pierfabio Iannuzzi (copywriter) e Stefania Sessa (art director) con la direzione creativa di Agostino Toscana e Alessandro Orlandi. Lo scatto è stato realizzato dal fotografo Gianni Baccega.

4 febbraio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi