Arte

Premio Ghiggini, una fucina da cui esce l’arte under-30

E’ certamente una fucina di giovani talenti artistici a Varese, il Premio GhigginiArte giovani, giunto alla sua nona edizione, si è segnalato da anni per la sua originalità. In attesa di vedere cosa ci prepareranno Emilio Ghiggini e la figlia Eileen il prossimo anno, quando festeggeranno i dieci anni della manifestazione, sono già numerosi i giovani artisti che hanno deciso di concorrere al premio. Patrocinato dalla Provincia e con la collaborazione del Comune di Varese, il premio sta per chiudere la porta della partecipazione: il materiale dovrà arrivare in galleria (Ghiggini 1822, segreteria PremioGhigginiArte, Via Albuzzi 17, 21100 Varese), entro e non oltre il 20 febbraio 2010. Pochi giorni ancora, dunque, per partecipare al concorso.

Tra le opere che giungono alla galleria varesina, una giuria sceglierà gli artisti che meritano più attenzione, e che saranno protagonisti della collettiva (ogni partecipante presenterà due opere): la giuria artistica è composta da Anna Bernardini, storico dell’arte e direttore Villa e Collezione Panza-FAI, Giuseppe Bonini, docente di Estetica all’Accademia di Belle Arti di Brera, Claudio Cerritelli, docente di Storia dell’Arte all’Accademia di Belle Arti di Brera, Rudy Chiappini, critico d’arte e responsabile sezione cultura del Corriere del Ticino, Maria Rosa Ferrari, direttore del Circolo Culturale Il Triangolo di Cremona, Licia Spagnesi, giornalista e curatore del Premio Cairo Mondadori, e Paolo Zanzi, fotografo e art director. Sarà poi una giuria popolare di 70 componenti a stabilire a chi dovrà essere dedicata, tra gli artisti partecipanti, una personale. Il voto della giuria popolare e di quella artistica porterà alla scelta del vincitore.

I partecipanti al premio devono essere nati nell’anno 1980 e seguenti (81, 82, 83 ecc. ecc.),dunque non aver superato i 30 anni d’età e risiedere nel territorio della Lombardia, Canton Ticino e Verbania-Cusio Ossola, dove devono frequentare istituti d’arte e accademie.

Spesso artisti che si sono affermati nel tempo, erano passati dalla galleria di Emilio Ghiggini, che certamente si conferma una palestra importante nel campo dell’arte giovane.

14 gennaio 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi