Varese

Prosegue “Dal Futurismo al Futuribile” con il video di Silvia Costeloe, varesina della Bbc

Silvia Costeloe

Silvia Costeloe

Sta procedendo a vele spiegate la riuscitissima iniziativa culturale intrapresa dall’Associazione VareseVive, dal club Auto Moto Storiche di Varese e dal Rotary Club Sesto Calende-Angera-Lago Maggiore: si tratta della rassegna “Dal Futurismo al Futuribile – Il presente nel futuro”, inaugurata con uno stupendo spettacolo e recitazione di testi letterari alla presenza di più di 300 ospiti.

La raffinata passerella prosegue, aperta a tutti nelle ore d’ufficio, fino a domenica 20 dicembre presso la Concessionaria Fiat Lancia Marelli & Pozzi di viale Bozzi 211 a Varese. Enti patrocinatori dell’evento sono la Regione Lombardia, il Comune di Varese, l’Automobile Club Varese e il Registro Storico Fiat.

Di grande spessore tecnologico e di elevato significato storico la passerella statica rappresentata in onore del Futurismo, con pezzi rari che evocano l’evoluzione dell’automobile nei trent’anni, dal 1909 fino alla seconda Guerra Mondiale: Humber 1909, Metz 1914, Bugatti T13 1920, Fiat 514 cabrio 1928, Ford A 1928, Fiat 509 1929, Chevolet Torpedo 1930, Alfa Romeo 1750 C Zagato 1932, Fiat Balilla 3 marce 1933, Rover 14 hp 1935, Lancia Aprilia 1938

Quaranta opere digitali di grande formato, creazioni fotodinamiche dell’artista varesino Antonio Bandirali, hanno suscitato l’interesse e lo stupore di migliaia di visitatori nell’weekend dell’inaugurazione della rassegna culturale, evento che proseguirà anche nel prossimo fine settimana.

Ma c’è una ragione in più per visitare la passerella statica di pregevole valore storico ed  estetico. Giovedì 17 dicembre, alle ore 21, ad ingresso libero sarà il noto storico dell’automobile, l’avvocato Eric Maggiar di Comabbio, a raccontare il significato della passione per il motore e le carrozzerie, a tessere l’elogio delle quattro ruote a cavallo del tempo, a dipanare storia ed evoluzione dei veicoli dal 1909 per tutto il periodo Futurista, fino a giungere al successo dei giorni nostri dei raduni, delle gare club e del fascino che unisce migliaia di collezionisti di auto storiche in Lombardia, in Italia, nel mondo.

Durante la serata, aperta a tutti, sarà presentato il video “Dal Futurismo al Futuribile”, realizzato e musicato da Silvia Costeloe, giovane varesina, “producer” alla BBC di Londra. Il video rappresenta una visione dinamica in movimento di immagini compenetranti di luci e colori, accompagnate da brani musicali composti appositamente per questo video. La presentazione è in prima visione assoluta.

16 dicembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi