Canton Ticino

Marantelli (Pd): frontalieri, ha prevalso il buon senso. Ma restano tanti problemi da risolvere

Il deputato varesino del Pd, Daniele Marantelli, sollevò qualche giorno fa la necessità di prolungare il tempo entro cui i frontalieri avrebbero dovuto consegnare all’Agenzia delle entrate il cosiddetto “Modello unico tardivo”. Un adempimento che si andava ad aggiungere ai tanti motivi di tensione esistenti tra questi lavoratori, accusati dal governo di essere evasori fiscali dopo il provvedimento dello Scudo fiscale.

Dopo avere ieri sollecitato personalmente il ministro Tremonti ad agire tempestivamente per risolvere il problema più urgente dei frontalieri e cioè la presentazione del modello RW entro il 29-12-2009 e avendo ricevuto adeguate rassicurazioni, oggi il parlamentare varesino comunica che l’Agenzia delle entrate ha prorogato il termine al 30-04-2010.

Dichiara Marantelli. “E’ un primo risultato per i lavoratori.E’ quanto avevamo chiesto come PD con ripetute iniziative sia in Consiglio regionale con il consigliere Stefano Tosi sia a livello parlamentare, dopo che, improvvisamente, c’era chi voleva associare questi lavoratori ai cittadini soggetti allo scudo fiscale. Il buon senso ha prevalso”. “Ringrazio il ministro per avere dimostrato, in questo caso, realismo e bon senso. Per i frontalieri – continua il parlamentare – restano numerosi problemi irrisolti. Mi auguro che si possano affrontare con la necessaria serenità e con la coesione delle parti sociali”.

11 dicembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi