Varese

C’è acqua sulla Luna? Un’iniziativa promossa dalla Fidapa nell’Anno dell’astronomia

lunaTante le iniziative in occasione dell’Anno dell’astronomia. A Varese, il 9 dicembre, presso l’Art Hotel di viale Aguggiari, alle ore 17.30, è in programma una conferenza di Luisa Forte su “La colonizzazione dello spazio: dalla Luna a Marte”. L’iniziativa è promossa dalla Fidapa (donne, arti, professioni, affari) di Varese, presieduta da Leda Mantovani.

Dopo l’appuntamento dedicato a “Le terme dell’Insubria”, la socia Luisa Forte parlerà di corpi celesti e di conquiste umane. Nel mese di ottobre scorso la Nasa ha fatto schiantare nel cratere Cabeus, nel polo sud della Luna, lo stadio centrale di un razzo con lo scopo di sollevare una nube dentro la quale raccogliere la prova della presenza di molecole d’acqua.

Si pensa infatti alla presenza di ghiaccio portato dalle comete in epoche remote e lì rimasto conservato grazie a una temperatura inferiore ai 150 gradi sotto zero. Scoprire il ghiaccio sarebbe importante per la sopravvivenza degli uomini sulla Luna e si potrebbe ricavare ossigeno e idrogeno per le abitazioni e per i razzi che farebbero la spola con la terra.

Fantascienza? Non più. Il primo sbarco potrebbe avvenire entro una decina d’anni. Di questo e di molto altro parlerà l’esperta Luisa Forte il 9 dicembre.

7 dicembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi