Varese

Pista del ghiaccio acquistata da Pro Loco

piiistaQuest’anno la pista del ghiaccio per pattinare è stata spostata. Non sarà più montata in piazza Monte Grappa, ma per la prima volta sarà allestita in piazza Repubblica, nello spiazzo antistante il centro commerciale Le Corti. “Così piazza Repubblica sarà ancora di più sottratta al degrado”, spiega Enrico Angelini, assessore alla Promozione del territorio del Comune di Varese. Ma lo spostamento di sede non è la principale novità che riguarda la pista, qust’anno grande 20 metri per 40.

La Pro Loco di Varese, che gestisce tradizionalmente la struttura, ha deciso di acquistare la pista in 5 anni, per un costo complessivo di 150 mila euro. Un costo che dovrebbe essere coperto grazie ai bandi regionali relativi al Distretto del commercio.

Per quanto riguarda, invece, le spese vive, altre realtà corrono in soccorso: annualmente, oltre ad offrire lo spazio gratis, il Comune di Varese (delibera canta) coprirà le bollette con 9 mila euro, mentre i costi di gestione saranno a carico del Centro commerciale Le Corti con 18 mila euro. Intanto l’apertura della pista è fissata quest’anno per l’11 (o il 12) dicembre e si potrà pattinare fino a fine gennaio. Il prezzo del biglietto con affitto dei pattini è di 4 euro, mentre chi si porta i propri pattini da casa spenderà 2 euro. E’ attivo un punto di ristoro, sarà organizzato un evento la notte di San Silvestro e sarà ripetuta la cerimonia della Gioeubia.

30 novembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi