Cultura

Il burattino di legno al centro di un match. Scarpa e Montanari si scontrano al Chiara

Il Pinocchio di Disney

Il Pinocchio di Disney

Grande evento in coda al Festival del Racconto legato al Premio Chiara. Domani pomeriggio, domenica 22 novembre, ad Azzate, due popolari scrittori, Raul Montanari e Tiziano Scarpa (quest’ultimo vincitore del Premio Strega 2009 per il bello “Stabat Mater”) saranno protagonisti di un “Match di pugilato letterario”. Oggetto del contendere, all’Auditorium Scuola Media di Azzate, il grandissimo capolavoro di Collodi, “Pinocchio”.

L’evento, che vedrà come arbitro Eugenio Canton, si svolgerà con la collaborazione del Comune di Azzate, della Provincia di Varese e della Regione Lombardia. Un incontro agonistico culturale tra due affermati scrittori e come oggetto della sfida, un libro, con Tiziano Scarpa “contro” e Raul Montanari “pro”. In realtà l’appuntamento sarà un pretesto per parlare di Collodi (che amano entrambi gli autori) in forma anticonvenzionale e divertendo il pubblico, una formula intelligente scelta dagli Amici di Piero Chiara, l’associazione presieduta da Romano Oldrini e Bambi Lazzati.

L’incontro si svolgerà in 6 round. Ogni round affronterà il libro da un diverso punto di vista. I round avranno una durata di 6 minuti circa: tre minuti a testa; inizia chi vince il testa o croce iniziale e non sono ammesse interruzioni (anche se va subito detto che in merito a questi vincoli il nostro arbitro è tra i meno fiscali…).

In realtà il giudice unico e insindacabile della sfida sarà il pubblico. Raul Montanari dice: “Tiziano è il più temibile che si possa avere di fronte, perché non solo è uno dei più grandi scrittori italiani viventi ma è sicuramente il più bravo performer letterario che abbiamo. Starò ad ascoltarlo incantato come un babbeo”. Tizano Scarpa ribatte: “Di Raul come avversario sul ring temo la sua capacità di sedurre il pubblico (soprattutto femminile). E poi … anche nelle rare volte in cui riesco a tenergli testa, sfodera un’invenzione inedita, qualcosa di inaspettato!”.

21 novembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Il burattino di legno al centro di un match. Scarpa e Montanari si scontrano al Chiara

  1. franco cozzi il 23 novembre 2009, ore 13:21

    bella proposta… fosse sempre così la cultura… direi meno incontri pallosi, meno sensazionalismi vedi tinto brass & noemi letizia, più proposte leggere ma qualità

Rispondi