Luino

La responsabilità sociale a partire da Benedetto XVI. Convegno a Luino promosso dalla CdO

Papa Benedetto XVI

Papa Benedetto XVI

Un’occasione per approfondire le riflessioni che sui nuovi orizzonti storici che si profilano ci è stata offerta, nella sua ultima enciclica, il pontefice Benedetto XVI. L’appuntamento, organizzato dalla Compagnia delle Opere di Varese, e che ha per titolo “Responsabilità sociale: Caritas in Veritate in fabbrica”, è per venerdì 20 novembre, alle ore 21, presso la IMF Impianti Macchine Fonderia a Luino (via Turati 110).

Un incontro per rileggere l’ultima Lettera Enciclica di Papa Benedetto XVI, che è stata universalmente riconosciuta come grande contributo al dibattito che pubblicamente coinvolge il mondo economico, sociale e politico in un momento storico di grande difficoltà e di grandi cambiamenti.

La proposta del Pontefice può essere un aiuto concreto a recuperare un giudizio realista e intelligente su quanto stanno affrontando le imprese. Come sempre il messaggio del Pontefice è quanto mai “cattolico”, nel senso etimologico della parola, ovvero universale.

Non può, pertanto, essere relegato negli spazi normalmente deputati alla religione, ma coinvolge tutti gli aspetti del vivere ed in particolare il lavoro.

La CdO varesina ha raccolto volentieri la proposta di Gabriele Galante, noto imprenditore luinese, a sostegno di un’iniziativa che vede coinvolti come organizzatori il Centro Culturale Frontiera, in collaborazione con il Centro Culturale San Carlo Borromeo e la Città di Luino. Intervengono Gabriele Galante (presidente IMF), e Bernhard Scholz (presidente nazionale Compagnia delle Opere). Modera Sergio Segato (presidente CdO Varese).

19 novembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi