Scuola

Genitori imbianchini per salvare la Foscolo

Genitori al lavoro

Genitori al lavoro

Il piano di chiusura delle scuole di quartiere è solo accantonato, non è mai stato ritirato dalla Giunta Fontana. Anzi, i genitori, consapevoli che il nemico è ancora dietro l’angolo, sono tornati in Consiglio comunale con cartelli e striscioni. Ma c’è anche chi passa dalla protesta alla proposta. E’ il caso della scuola primaria “Ugo Foscolo” di Bosto. Qui i genitori non si sono fatti prendere dallo sconforto, soprattutto non si sono rassegnati. Loro e gli insegnanti hanno organizzato, per sabato 28, dalle 9 alle 12, un vero e proprio Open Day. Obiettivo: accogliere genitori e famiglie che vogliono iscrivere i figli al primo anno della scuola primaria.

Un evento che è solo il punto d’arrivo di un lavoro fatto da genitori, insegnanti e dirigente scolastico per rilanciare la scuola. I genitori si sono rimboccati le maniche e si sono messi a risistemare e ad abbellire la scuola. Pareti ridipinte, cattedre e banchi risistemati, organizzazione dell’Open Day, raccolta fondi con un banchetto. Un impegno in prima persona che punta a scongiurare tagli e chiusure. Tanto per cominciare, già domani, sabato 14 novembre, verrà allestito un banchetto in Piazza Monte Grappa (davanti alla Sisley).

Sul banchetto un bric-a-brac per raccogliere fondi al fine di coprire le spese per la sistemazione della scuola. All’Open Day, invece (ha garantito la sua presenza anche l’assessore comunale ai Servizi educativi, Patrizia Tomassini), saranno illustrati i punti di forza della Foscolo: ampiezza e spessore del Piano dell’Offerta Formativa; la capacità delle insegnanti di “muoversi in squadra” e con professionalità tra discipline e attività opzionali; i risultati gratificanti che gli ex allievi conseguono alla scuola secondaria di primo grado; il nuovo vigore dell’Associazione Genitori, i cui sforzi hanno consentito in questi mesi di abbellire la scuola, rendendola accogliente, divertente e stimolante.

Il simbolo di questa mobilitazione è il puzzle, nuovo logo della Foscolo: tanti pezzi, ognuno insostituibile e prezioso, che messi insieme danno vita ad una figura completa. Un invito a fare squadra per continuare ad avere una scuola nel proprio quartiere, e un quartiere amico della propria scuola. Tutto questo, e molto altro ancora, affidato alla comunicazione veloce e leggera del web, nel sito rinnovato http://lafoscolo.isgreat.org.

13 novembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi