Cinema

Il festival del cinema d’animazione A-Tube riparte. Pronto il cartellone

Lo staff di A-Tube

Lo staff di A-Tube

La notizia è certa: sta per ripartire il festival di cinema d’animazione A-Tube. Una rassegna che l’anno scorso, alla sua prima edizione, ha registrato un successo significativo di pubblico e dal punto di vista degli ospiti che ha proposto nella città di Varese, dal mitico Bruno Bozzetto a Enzo d’Alò. Giovedì prossimo, a Villa Recalcati, sarà lanciata la seconda edizione del festival, in calendario per il maggio dell’anno prossimo, e certamente potremo vedere a Varese il meglio della produzione animata proveniente da tutto il mondo. Un evento pensato e diretto dal varesino Giorgio Ghisolfi, regista e sceneggiatore, uno dei più grandi esperti del cinema d’animazione, organizzato da Valentina Zolla, e ospitato presso il Multisala Impero di Varese.

Ma soprattutto una rassegna nuova che, con il supporto di enti come il Comune, la Provincia e la Pro Loco di Varese, ha introdotto nel circuito varesino un’attenzione inedita per una forma di cinema che era già stata valorizzata ovunque, tranne che nella città giardino, che spesso e volentieri arriva per ultima, arrancando e spesso improvvisando da un punto di vista organizzativo.

Sempre presso il Miv, quest’anno, si è presentata per la prima volta al pubblico varesino la Settimana del Documentario, un’iniziativa diretta da Maurizio Fantoni Minnella e promossa dall’associazione Free Zone, un’altra novità che conferma che anche da queste parti circola fortunatamente aria nuova. Un’iniziativa che, a detta degli organizzatori, punta a consolidarsi ed ingrandirsi il prossimo anno.

9 novembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi