Economia

In vista di Matching 2009, si presentano i 55 capitani coraggiosi delle aziende CdO Varese

Un'edizione di Matching

Un'edizione di Matching

Avvicinandosi la data di Matching 2009, il grande evento nazionale ed internazionale per il business che si svolgerà alla fiera di Rho-Pero dal 23 al 25 novembre prossimi, Compagnia delle Opere Varese presenta alla città e alla stampa le 55 aziende di Varese che parteciperanno alla manifestazione. Un momento che si terrà giovedì 5 novembre, alle 18, presso l’Atahotel Business & Resort (a Varese, in via Albani). Compagnia delle Opere significa innanzi tutto fare rete, secondo una dinamica di lavoro nuova e antica allo stesso tempo. Quella italiana è una storia di imprese, di continua innovazione, di distretti produttivi cresciuti per il lavoro e la dedizione di alcuni pionieri che, con passione, hanno curato con grande efficacia l’oggetto del loro lavoro. Matching vuole affermare un principio: è meglio lavorare insieme, soprattutto quando si è “piccoli”, facendosi sostenere da un luogo di confronto e di valorizzazione dell’imprenditorialità che aiuti davvero chi fa impresa, senza aver paura del mercato e dei cambiamenti che lo caratterizzano. Alla manifestazione, che si svolgerà nei padiglioni di Fieramilano, Rho-Pero, sono attese circa 2.500 imprese dall’Italia e dal mondo. Obiettivo di Matching è quello di favorire le relazioni di business tra imprenditori mettendoli in contatto diretto, con appuntamenti mirati e prefissati, in modo da far incontrare interessi reciproci, facilitare la ricerca di fornitori, clienti, partners e stabilire contatti con soggetti che possano essere d’aiuto nei campi dell’internazionalizzazione, della finanza e dell’innovazione. Nel corso dei tre giorni della manifestazione sono previsti circa 35mila appuntamenti di business. Saranno inoltre presenti più di 200 grandi aziende, per favorire la “rete” tra piccola e grande impresa e buyers esteri provenienti da tutto il mondo.

2 novembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi