Basket

Una frizzante Cimberio domina sempre i marchigiani

cimberio_veroli4Cercava un riscatto, oggi, la Cimberio, andata a disputare la partita a Porto San Giorgio, sul campo della Sigma Coatings Montegranaro. Un riscatto che è puntualmente arrivato. Si trattava di una sfida importante, ma che alla squadra varesina ha portato bene, avendo ottenuto due punti sul campo al termine di una partita controllata in ogni minuto. Una partita vinta per 85 a 73 che vale di più, non essendo presente sul campo l’infortunato Slay. Protagonisti assoluti, invece, sono stati Jobey Thomas e Niccolò Martinoni. I biancorossi dimostrano di dominare fin dai primi minuti della partita, giungendo ad un risultato, al primo quarto, di 29-16 per la Cimberio. Poi l’intrepido Martinoni, con i suoi due punti, porta la squadra a 39-25, una conferma di un primo tempo targato Cimberio. Fino a quando si arriva al massimo distacco, con i due tiri liberi di Childress, che vanno a segno (47-29). Nel secondo tempo, parte Simone Cotani andando a canestro, ma c’è Hite a rispondergli (53-32). Thomas diventa il protagonista, prima con una tripla e poi due liberi a segno. E così si arriva a 64-49 per la Cimberio, ad un minuto dalla fine del terzo quarto. Poi arriva il momento di Galanda che si scatena, quando risponde prima a Hite e poi alla tripla di Cavaliero. Un gioco di squadra in progress, che conduce, a un minuto dalla fine, la Cimberio avanti di 10 punti (81-71). E poi la vittoria, che arriva sul punteggio 85 a 73.

Formazioni Sigma Montegranaro: 5 Hite, 7 Piunti, 9 Antonutti, 10 Cavaliero, 11 Marquinhos, 13 Maestranzi, 15 Lechthaler, 19 Lupi, 20 Cinciarini, 21 Ongenaet, 33 Brunner, 44 Ivanov. All. Frates. Cimberio Varese: 4 Passera, 7 Morandais, 8 Antonelli, 9 Mian, 10 Galanda, 11 Thomas, 12 Zahariev, 14 Martinoni, 17 Cotani, 22 Childress, 31 Gergati, 35 Slay. All. Pillastrini.

Arbitri: Facchini, Martolini, Lanzarini

1 novembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi