Salute

A Varese numero unico d’emergenza

Un'ambulanza

Un'ambulanza

La Lombardia sarà la prima regione ad attivare il Numero Unico Emergenza 112, così come prescritto dall’Unione Europea. La conferma è stata data nella serata di ieri, 21 ottobre, nel corso di un incontro che si è tenuto al Viminale, con il ministro dell’Interno Roberto Maroni e l’assessore alla Sanità Luciano Bresciani. Il gruppo di lavoro tecnico del ministero, spiega in una nota il118 lombardo, “ha stabilito la realizzazione sul piano nazionale del modello del “call center laico” attraverso l’avvio del progetto ‘Nue 112 2009 Integrato’, che ne costituisce il passaggio tecnico intermedio. In tale ambito è stato stabilito che la Centrale operativa di Varese anticipi la realizzazione del progetto nazionale definitivo attuando la prima sperimentazione di un call center laico, così come previsto dal progetto di Areu, fatto proprio dall’assessorato alla Sanità della Regione Lombardia”. Sulla centrale operativa 118 di Varese, prosegue la nota, convergeranno le chiamate dei cittadini ai numeri 112, 113, 115 e 118 della provincia di Varese, con estensione prevista all’area Varese-Como-Lecco-Sondrio, le chiamate saranno quindi gestite in modo unitario e coordinato secondo l’esperienza delle best practice europee. La sperimentazione lombarda sarà capofila di un’analoga sperimentazione in Emilia Romagna (Ravenna-Forlì-Cesena-Rimini) e Sicilia (Palermo-Trapani)”.

23 ottobre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “A Varese numero unico d’emergenza

  1. pinolo il 19 gennaio 2010, ore 08:02

    Oggi 19 gennaio 2010………. funziona bene a Varese il 112?????

Rispondi