Varese

Trio in jazz allo Spazio Lavit: Ghielmetti, Sparks e Scoca. Con contorno di cibi e sapori innovativi

Luca Ghielmetti

Luca Ghielmetti

Evento originale, capace di mettere insieme il gusto per la musica e quello per un buffet buono e innovativo. Lunedi 9 novembre, alle ore 19.30, presso lo Spazio Lavit (Via Uberti 42, Varese), trio in jazz con Luca Ghielmetti (pianoforte, chitarra e voce), Tim Sparks (chitarra) e Massimo Scoca (contrabbasso), quarta e ultima tappa del tour italiano. L’appuntamento, con inizio alle 19.30, sarà accompagnato dall’alta cucina dello chef Venanzio Pedrinelli dell’omonimo ristorante varesino “Da Venanzio”, che curerà la preparazione del cocktail dinner, declinato in un menù agganciato alla migliore tradizione culinaria, ma orientato all’elaborazione innovativa. Palcoscenico dell’evento, all’insegna dell’eccellenza musicale ed enogastronomica, è lo Spazio Lavit di Varese, scenografia originale di eventi di qualità e luogo d?incontro e scambio culturale. Cantautore raffinato e dallo stile personalissimo, Luca Ghielmetti, è discograficamente attivo dal 1990, anno in cui ha partecipato al prestigioso Premio Tenco per la canzone d’autore. Tra i suoi brani più celebri ricordiamo “Per amore dei tuoi occhi blu” e “A un passo dalle nuvole”, interpretate per il grande pubblico da Enrico Ruggeri. Dopo alcuni anni di inattività discografica, il chansonnier comasco ci regala il suo terzo album eponimo, prodotto da quel Greg Cohen che dopo essere stato parte della band di Tom Waits è oggi uno dei musicisti-produttori più ricercati al mondo, e realizzato con la partecipazione di collaboratori illustrissimi. Tra questi il grande musicista americano Tim Sparks: chitarrista tra i più innovativi della scena internazionale, sarà eccezionalmente presente per l’occasione, unica tappa varesina del suo tour europeo. Sin da quando per la prima volta si impose all?attenzione del mondo aggiudicandosi nel 1993 il campionato National Fingerstyle Guitar in Kansas grazie al suo inarrivabile arrangiamento per chitarra dalla celeberrima suite Lo Schiaccianoci di Tchaikovsky, Tim Sparks non ha mai smesso di sorprendere ed entusiasmare il pubblico. Grazie alla capacità eccezionale di arrangiare qualsiasi tipo di musica per sola chitarra, Sparks ha creato uno stile chitarristico unico che attraversa tutti i limiti geografici e storici e un audace repertorio che mescola background classico, jazz e ritmi e sfumature melodiche dell?amata musica dei Paesi Balcanici e Mediterranei. La formazione musicale è completata da Massimo Scoca al contrabbasso: musicista eclettico, capace di spaziare attraverso i più vari stili musicali, collabora con noti artisti italiani e stranieri (Stewart Copeland, Lucio Dalla e Enrico Ruggeri). Partecipa inoltre a varie rassegne jazz suonando con alcuni tra i migliori talenti italiani, da Gigi Cifarelli ad Antonio Faraò, ed Europei, come Ilaria Kramer e l’affermato e talentuoso pianista francese Jean Christophe Cholet. E’ infine colonna portante di orchestre televisive in trasmissioni Rai e Mediaset, ed è unico basso della Silvano Belfiore Band del celebre programma televisivo di LA7 “Crozza Italia” condotta da Maurizio Crozza.

19 ottobre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Trio in jazz allo Spazio Lavit: Ghielmetti, Sparks e Scoca. Con contorno di cibi e sapori innovativi

  1. Trio in jazz allo Spazio Lavit: Ghielmetti, Sparks e Scoca. Con … il 19 ottobre 2009, ore 21:23

    [...] View original here: Trio in jazz allo Spazio Lavit: Ghielmetti, Sparks e Scoca. Con … [...]

Rispondi