Ciclismo

L’australiano Evans campione del mondo. Cunego ottavo

Cadel Evans

Cadel Evans

Nuovo campione mondiale di ciclismo è l’australiano di Stabio Cadel Evans, che grazie ad una fuga in solitaria ha tagliato il traguardo nella corsa decisiva dei Campionati del Mondo di Ciclismo di Mendrisio. Il campione medaglia d’oro, che non era alla partenza tra i favoriti, ha 32 anni, è sposato, e viene preparato da un italiano, il professor Sassi presso il centro Mapei di Castellanza. Evans ha preceduto di 14” il russo Aleksandr Kolobnev, medaglia d’argento, e di 20” lo spagnolo Joaquin Rodriguez, medaglia di bronzo. Il favoritissimo svizzero Fabian Cancellara è arrivato, stremato, solo quinto. Il primo italiano è stato capitan Cunego, giunto all’ottavo posto, mentre Ivan Basso si è dovuto accontentare del 16° posto. Quanto al campione mondiale di Varese, Ballan, si è dovuto accontentare del 41° posto.

27 settembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi