Varese

Il centro sui Sacri Monti a Villa Baragiola

home4_01Mettendo per ora da parte il progetto delle nuove Cappelle, un progetto che agli occhi di molti resta assai discutibile, si affronta nuovamente il capitolo Centro documentazione sui Sacri Monti. Dal Comune di Varese semaforo verde alla sua realizzazione negli spazi di Villa Baragiola. Due anni fa era stato già dato questo annuncio, ma soltanto oggi il progetto inizia ad assumere contorni più precisi. La giunta comunale, nell’ultima seduta, ha deliberato il progetto preliminare, con un costo pari a 681mila euro per i lavori di restauro della struttura. Il progetto prevede la realizzazione di aree museali e di documentazione dedicate ai Sacri Monti della Fondazione “Paolo VI°” per il S. Monte, in base all’accordo di programma del 2006. Tuttavia si è cambiata idea circa il luogo che, all’interno dell’ex seminario di Masnago, ospiterà il Centro studi: non più, come si sapeva, l’ex mensa della villa, oggi adibita ad archivio e depositi pratiche del Comune, ma lo Chalet in legno. Per le attività che si svolgeranno nel Centro la Fondazione Cariplo ha stanziato un contributo di 700 mila euro.

18 settembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi