Teatro

Con una grande festa il Teatro del Popolo si presenta. Tre giorni di spettacoli, laboratori, incontri

teatropopoloIl Teatro del Popolo di Gallarate si presenta e si apre alla gente con tre giorni di open days, nei quali gli spazi di questo palcoscenico sono trasformati in “Luoghi comuni” (dove “comuni” sta per “aperti”). E’ il modo in cui la Fondazione Culturale di Gallarate presenterà la stagione 2009/2010 del Teatro del Popolo e la nuova edizione del teatro per bambini e famiglie ovvero “La Scatola Magica”. Dal 24 al 26 settembre lo spazio culturale gallaratese ripercorrerà quanto già fatto l’anno della sua inaugurazione, con una grande festa del teatro aperto a spettacoli, laboratori, workshop, animazioni, incontri. Un evento che vuole mettere in contatto diretto il teatro e la città: non è un caso che anche il costo dei biglietti per gli spettacoli teatrali in programma nelle giornate di open days sia “simbolico” (3 euro). Si parte giovedì 24 settembre alle 18 con lo spettacolo “Psycopathia Sinpathica”, tratto da “Psycopatia Criminalis” di Oskar Panizza, con gli attori della Compagnia Teatrale e.s.t.i.a su drammaturgia e regia di Michelina Capato Sartore, uno spettacolo che  fa parte del programma del 4° festival del Teatro Ringhiera dedicato ai temi delle diversità e dell’integrazione. Alle 19, presentazione della stagione 2009/2010 del Teatro del Popolo, cui seguirà aperitivo. Alle 22 la Compagnia Dionisi presenta “Serate bastarde”, di Renata Ciaravino e Carmen Pellegrinelli con la collaborazione di Silvia Gallerano, uno spettacolo sulla tv come realtà e tentativo di riprodurla nella vita. Per riuscirci occorre essere belli, ricchi, di successo, veloci, sfrontati, produttivi, in una maggioranza. Ma c’è un problema: nella realtà siamo storti. Brutti, senza soldi, recentemente senza futuro e, attualmente, nella crisi. Si prosegue alle 10 di venerdì 25 settembre per le scuole (ingresso gratuito su prenotazione) con la Compagnia Stabile del Teatro del Popolo che presenta “L’ombra di Medea”, studio dai testi di Euripide, Seneca, Grillparzer, Alvaro, con Sara Mignoli. Alle 18 presentazione dei corsi della Scuola di Teatro del Popolo con lezione aperta e alle 21 ScarlattineTeatro e Quartet Project portano in scena “Scirocco-ballata di viaggio”, da un’idea di Michele Losi. In scena, un Caronte scafista di nome Joseph che aiuta il pubblico ad attraversare il mare, introducendo lo spettacolo con un racconto sull’origine del male. Sabato 26 settembre dalle 16 la giornata dedicata alla presentazione della rassegna di teatro per bambini e famiglie “La Scatola Magica”, con merenda e laboratori per i bambini su prenotazione. Inoltre, durante gli open days del Teatro del Popolo saranno presenti numerose associazioni del territorio della Provincia di Varese, che esporranno i propri prodotti e presenteranno le proprie attività associative.

18 settembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi