Economia

Chef di tutto il mondo al De Filippi di Varese

chefUniascom-Confcommercio Varese, la Federazione Italiana Cuochi e l’Ordine Professionale dei Maestri di Cucina ed Executive Chef promuovono il 2° Congresso Internazionale a Varese dell’Ordine Professionale Maestri di Cucina ed Executive Chef, dal titolo “Varese di qualità: alimentazione, salute e territorio”, in programma presso l’Istituto Professionale Alberghiero De Filippi (Via Brambilla, 15 – Varese) il 21 settembre. Dopo la prima edizione del 2004, sarà nuovamente l’occasione per mettere in risalto l’eccellente livello, riconosciuto in tutto il mondo, della ristorazione italiana e anche di quella varesina, in costante crescita, tra le prime in Italia per numero di imprese che hanno ottenuto il marchio di Qualità “Quality Restaurant”. In calendario, convegni formativi per i Maestri dell’Ordine, i Ristoratori e gli allievi degli Istituti Alberghieri della nostra provincia oltre a dimostrazioni “live” dei nuovi Maestri. Altro importante appuntamento della manifestazione è l’intronizzazione dei nuovi Chef all’Ordine dei Maestri di Cucina e Executive Chef che hanno raggiunto alti livelli professionali e possono così entrare a pieno titolo nel prestigioso albo. L’appuntamento è di grande rilevanza, non solo a livello nazionale, grazie alla partecipazione di cuochi di casa nostra e chef in arrivo da altri Paesi: il tutto con lo scopo principale di mettere in primo piano l’eccellenza della cucina italiana. Due i convegni in programma. Si parte con “Intolleranze alimentari e loro effetti sulla salute”, alle ore 9,30, con i saluti di Giorgio Angelucci, Presidente Uniascom Varese, Attilio Fontana, Sindaco Comune di Varese, don Luca Violoni, Amministratore Unico De Filippi, Paolo Caldana, Presidente Federazione Italiana Cuochi. Temi: Celiachia e intolleranze alimentari con il dott. Luigi Gianfrate, Specialista in Gastroenterologia e Scienze dell’alimentazione Unità operativa di Gastroenterologia-Ospedale di Circolo – Varese; Il progetto alimentazione fuori casa AIC, con Elena Sironi e Edris Rahimim, Associazione italiana Celiachia; Abusi alimentari e impatto nel sistema cardiaco, con il dott. Sandro Ferrarese, Specialista in Cardiochirurgia Ricercatore Universitario in Chirurgia Cardiaca, Università degli Studi dell’Insubria, Varese, Dirigente Medico U.O. Cardiochirurgia, A.O. Ospedale di Circolo – Varese. Il secondo convegno, sempre presso il De Filippi, con inizio alle 14.30, si intitola Riso, nutrizione e territorio”, prevede i saluti di Bruno Specchiarelli, Assessore all’Agricoltura Provincia di Varese. Temi: Storia del riso con il dott. Roberto Magnaghi, Direttore Generale Ente Nazionale Risi; Qualità nutrizionali del riso e confronto con gli altri cereali, con la prof.ssa Mariangela Rondanelli, Specialista in scienze dell’alimentazione Università di Pavia; Aspetti territoriali e paesaggistici della coltivazione del riso nella pianura padana, con l’ing. Bruno Bolognini, Direttore Generale Consorzio Irrigazione e Bonifica Est-Sesia; Vino e riso, la rinascita dei prodotti tipici in provincia di Varese, con il dott. Ignazio Bonacina, Consulente Consorzio Agrario Prov. di Varese. Chiusura lavori Giorgio Nardelli, Rettore Ordine Professionale Maestri di Cucina.

7 settembre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi