Rimini

Meeting dell’Amicizia tra i popoli a Rimini, un cammino di trent’anni

meeting_internoAl via il Meeting dell’Amicizia tra i popoli, appuntamento di confronto e dibattito organizzato, come ogni anno, a Rimini dal movimento di Comunione e Liberazione. Un’edizione speciale, però, questa che da oggi al 29 agosto, con il titolo suggestivo “La conoscenza è sempre un avvenimento”, richiamerà l’attenzione sul ricco programma di incontri ed ospiti  previsti dalla kermesse: quest’anno il Meeting compie trent’anni. Trent’anni di storia e di contributo al cammino della Chiesa e della società. Con i suoi 116 convegni, 6 spettacoli, 8 mostre, più di 700 mila visitatori attesi nei padiglioni della Fiera, l’edizione 2009 promette di pesare nell’ambito del mondo cattolico e non solo in quello. Al Meeting è giunto il messaggio di Papa Benedetto XVI, L’edizione del trentennale si apre con l’augurio di Papa Benedetto XVI, che invita a continuare “a raccogliere le sfide e gli interrogativi che i tempi di oggi pongono alla fede”. In un’intervista al canale televisivo Sat2000, il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente dei vescovi italiani, che ritiene che al Meeting non solo il mondo credente, ma tutto il Paese, possano trovare “stimoli, categorie culturali, sollecitazioni e prospettive utili per ripensare e approfondire la fede, la missionarietà e l’amore alla Chiesa, ma anche l’amore al Paese e alla storia”. Alla manifestazione di Rimini partecipa una folta delegazione di varesini, spesso ospiti e protagonisti di dibattiti ed eventi all’interno della kermesse.

23 agosto 2009 - Andrea Giacometti - direttore@varesereport.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi