Teatro

All’Apollonio San Silvestro con Teo

Teo Teocoli

Teo Teocoli

Un cartellone ricco di proposte quello del Teatro di Varese, una realtà ormai consolidata nel panorama del nostro territorio. Come sempre, anche nella stagione 2009-2010, non manca la prima tappa del tour dei Legnanesi (dopo la provaccia), che saranno all’Apollonio, per ben 4 repliche, a partire dal 26 novembre, con “Oh vita…oh vita straca!”. Spazio all’opera lirica con tutto Verdi (Traviata, L’Aida, Rigoletto), oltre che un Mozart, con il Teatro dell’Opera di Milano. Una novità è il “Cabaround”, cabaret e dintorni, ex Laboratorio Zelig presentato da Pucci che dal Teatrino Santuccio di via Sacco si sposta al teatro di piazza Repubblica. E poi il meglio del musical: dal “Don Bosco” (22 novembre) con Marcello Cirillo a “Poveri ma belli” (il 2 dicembre) con la Guaccero, e poi “Grease” e “Heidi”. Per la gioia dei più piccoli, non mancherà neppure lo spettacolo legato alla popolare trasmissione “La Melevisione” (“Il mistero delle fiabe rubate”, il 17 gennaio). Naturalmente immancabile il tradizionale spettacolo di Teo Teocoli, che però quest’anno sarà l’imprevedibile maestro di cerimonie dell’ultima notte dell’anno, come è in programma pure il ritorno del bello spettacolo di Marco Travaglio, che non avrà che l’imbarazzo della scelta su come aggiornare il suo “Promemoria”, tra Papi, divorzi e bavagli all’informazione (22 gennaio). Ci saranno anche altri attori comici di vaglia: da Antonio Albanese con “Personaggi” (il 5 febbraio) a Gioele Dix con “Oblivion Show” (il 13 febbraio). Purtroppo inevitabile il micidiale uno-due di metà marzo: quello di Katia e Valeria (povero 8 marzo!) e quello di Giovanni Vernia (Jonny Grove) con “Essiamonoi” (19 marzo), certamente due spettacoli da “sold out”. Discreto il cartellone di concerti “live”, vecchia lacuna della programmazione a Varese: il musical-concerto di Massimo Ranieri (17 e 18 dicembre), Davide van de Sfroos (20 febbraio), Giovanni Allevi (15 e 16 aprile). Infine, una “chicca”: a Varese i mitici “Modena City Ramblers” che il 12 febbraio proporranno il loro “Carrozze di terza classe in coda”.

12 agosto 2009 - Andrea Giacometti - direttore@varesereport.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi