Gorla Maggiore

Restyling per il “salotto buono” di Gorla Maggiore. Anche se comporta qualche problema di traffico

Fabrizio Caprioli

Fabrizio Caprioli

Nuova pavimentazione, nuovi elementi di arredo urbano come aiuole e una fontana, insomma un riassetto completo. Piazza Martiri della Libertà, cuore pulsante della socialità di Gorla Maggiore, si avvia a ricevere nuovo smalto. Partiti in questi giorni, i lavori, se la tabella di marcia sarà rispettata, termineranno a primavera 2010. E la piazza diventerà, nei piani della giunta del sindaco Fabrizio Caprioli, un centro di sempre maggiore aggregazione e viabilità. Certo,  nel conto occorre mettere alcuni contraccolpi di carattere viabilistico che rischiano di mettere a dura prova la pazienza dei residenti della zona. Ma, assicura Caprioli, il gioco vale la candela, nel senso che qualche disagio patito ora sarà abbondantemente compensato da un incremento della godibilità della piazza nuova versione. “E’ un lavoro complesso – scrive lo stesso Caprioli in una nota – che cercheremo di realizzare senza interrompere il transito dei veicoli cercando di ottenere il migliore risultato possibile; il cronoprogramma è stato studiato in modo da creare i maggiori problemi nei mesi di luglio e agosto quando le scuole sono chiuse e molta gente è in vacanza. Alla fine avremo un centro più a misura di cittadino, un luogo dove sia più piacevole stare per passeggiare, bere un caffè, chiacchierare e discutere”.

3 agosto 2009 - Cristiano Comelli - redazione@varesereport.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi