Bambini

Biancaneve fa festa a Somma Lombardo

home4_01Il Castello di Somma Lombardo è pronto per accogliere Biancaneve e il suo principe azzurro. Il prossimo sarà un weekend di favole in quota e al castello, grazie all’iniziativa del Kiwanis club di Varese del presidente Giuseppe Bertini. La manifestazione, che si svolgerà sabato nel Canton Ticino, in vetta al Monte Generoso e domenica al Castello di Somma Lombardo (dove è obbligatoria la prenotazione), è stata presentata questa mattina a Villa Recalcati. L’evento, dedicato ai bambini, sarà anche l’occasione per premiare le migliori favole realizzate dai piccoli, che verranno poi raccolte in un volume e narrate alle persone anziane ricoverate nelle case di riposo. “Questa è una favola che parte da lontano – ha dichiarato l’Assessore all’Agricoltura e alla Tutela faunistica Bruno Specchiarelli – qualche settimana fa ha già coinvolto circa 2 mila bimbi durante MalpensaCavalli. Si tratta di un’iniziativa coinvolgente ed entusiasmante e che in questo fine settimana vivrà due appuntamenti da non perdere. Vorrei poi sottolineare anche il risvolto sociale dell’evento, visto che coinvolge anche bimbi con difficoltà e spero che le favole dei piccoli possano essere anche uno spunto di riflessione per noi adulti”. Giuseppe Bertini, presidente del Kiwanis Varese, ha voluto porre l’accento sul fatto che “questo evento ha coinvolto più di 200 volontari. Tra questi anche molti bimbi, che con le fiabe inventate da loro hanno concretamente contribuito a un’iniziativa sociale, visto che i loro racconti verranno poi narrati agli anziani. La due giorni di fiabe prevede una grande festa che si svolgerà sabato tra Riva San Vitale, in Canton Ticino e poi in vetta al Generoso e dove ci saranno anche Biancaneve, il Principe e i sette nani. Questi personaggi poi, domenica, si trasferiranno al Castello di Somma dove avverà anche la premiazione del Concorso Favole 2009″. A Villa Recalcati c’era anche Willi Inaune, rappresentante del Kiwanis svizzero e autore nel 1985 del matrimonio tra Biancaneve e il Principe azzurro, evento che richiamò migliaia di persone e che ha descritto “la bellissima sensazione di vedere moltissimi bambini di diverse nazionalità e culture interagire tra loro”.

30 luglio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi