Vedano Olona

Il Comune di Vedano Olona è ancora sul podio dei “ricicloni”

home2_01Negli scorsi giorni sono stati premiati i Comuni Ricicloni per i risultati 2008 sul fronte della raccolta differenziata. Così come negli anni precedenti Vedano è stato inserito nella classifica targata Legambiente con il patrocinio del Ministero dell’ambiente. Quest’anno, visto il diffondersi della raccolta differenziata, l’asticella era stata portata più in alto. I Comuni del Nord, per fregiarsi del titolo di Comune Riciclane, dovevano superare la percentuale del 55 % di raccolta differenziata. E Vedano ce l’ha fatta. Nel 2008 la percentuale è stata del 58% (incrementando rispetto al 56,2% di un anno fa). Migliorato anche l’indice di buona gestione, parametro stabilito da Legambiente per misurare la qualità complessiva del servizio. Vedano è passato dal 51,17 del 2007 al 55,53 del 2008. Da quest’anno poi Legambiente misura anche le emissioni di CO2: cioè  la quantità di CO2 risparmiata per ogni abitante grazie alla raccolta differenziata. Vedano ha avuto un risparmio pro capite di 100 kg di CO2 ed il Comune vincitore ha raggiunto 110 kg pro capite. Come dicono i consiglieri di “Progetto popolare per Vedano”, Antonella De Micheli e Giovanni Barbesino, “sono risultati dei quali bisogna innanzitutto ringraziare i cittadini che, con il loro impegno, hanno permesso di incrementare costantemente la percentuale di rifiuti non più inviati in discarica. Ma non si può tacere l’azione dell’amministrazione guidata da Progetto Popolare”. “Ci auguriamo che, visto che il problema dei rifiuti prossimamente investirà i Comuni, dato che a breve si ridurrà la ricettività della discarica di Gorla – concludono i consiglieri vedanesi – che dovrebbe chiudere nei prossimi anni, l’amministrazione sappia dare corso ad azioni capaci di proseguire nella direzione tracciata”.

29 luglio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi