Musica

Il mitico Compay Segundo rivive a Villa Cagnola

Compay+SegundoUn appuntamento magico, quello di stasera, a Villa Cagnola di Gazzada, alle ore 21: in cartellone, per la rassegna “Musica in Villa”, il “Grupo Compay Segundo”, una formazione cubana che già nel suo nome evoca il grande interprete della tradizione musicale del suo Paese, oltre che protagonista della bellissima pellicola firmata da Win Wenders. Compay Segundo è, dopo Miguel Matamoros, il grande personaggio che riuscì a dare voce ad una tradizione musicale popolare, quella dei contadini cubani, salvando così un grande patrimonio musicale e culturale. Scomparso Compay alla soglia dei 90 anni, ora il gruppo che esibirà a Gazzada si dedica a conservare ed arricchire con assoluta fedeltà l’opera di Compay. Pur tenendo concerti in tutto il mondo, mantengono il loro impegno abituale di suonare nel Salon 1930 (ora Salon Compay Segundo) presso l’Hotel Nacional de La Habana. Così i grandi temi come Macusa, Bilongo, Veinte Anos, Las Flores de la Vida e la mitica Chan Chan continuano a dimostrare che l’opera di Maximo Francisco Repilado Muñoz, interpretata dal Grupo Compay Segundo, rivela ancora una grande capacità di attrazione e conta milioni di fans in tutto il mondo. Componenti del gruppo cubano Salvador Repilado Labrada (director-contrabajo), Hugo Garzãn Bargallò (cantante), Haskell Armenteros Pons (clarinete), Rafael Inciarte Rodriguez (clarinete), Rafael Fournier Navarro (bongo), Santiago Garzãn Rill (percusionista invitado), Basilio Repilado Labrada (clave y voz segunda), Felix Martinez Montero (armãnico), Nilso Arias Fernàndez (guitarra acompañante), Arnaldo Gonzalez Ramirez (guitarra acompañante).

26 luglio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi