Varese

A Varese “indie rock” e musica basca sul palco della “Summer Fest” presso il parco di San Fermo

writersSabato 25 luglio 2009 presso il parco di San Fermo (in via Pergine, Varese) si terrà Summer Fest, giornata dedicata alla musica, l’arte e lo sport, giunta ormai alla sesta edizione. L’evento rientra nel progetto Notturno Giovani, che nasce dalla collaborazione del servizio Informagiovani del Comune di Varese con la cooperativa sociale Naturart e la casa discografica Tube Records. L’iniziativa quest’anno fa parte anche del progetto Mosaico Giovani, in particolare del sotto-progetto “Giovani Protagonisti del territorio”, il quale prevede la partecipazione diretta di ragazzi nell’organizzazione e nella realizzazione di eventi culturali come Summer Fest. Infatti è stato coinvolto un gruppo di 15 ragazzi (che già avevano partecipato come giuria-giovani al concorso musicale “VA sul Palco” 2009) che ha dato il suo contributo all’organizzazione dell’evento e che allestirà l’intera manifestazione come staff, col supporto di educatori. Nel corso del pomeriggio si alterneranno momenti dedicati allo sport (torneo di calcetto) a momenti in cui si darà spazio alla creatività di writers locali, che realizzeranno pannelli decorativi da esporre all’interno del parco di San Fermo. Durante la serata, invece, suoneranno tre band: alle ore 21 si esibiranno i “Faltràck”, un gruppo rock-folk di Varese; alle ore 22 sarà il turno dei “Rise to Fall”, band metal proveniente da Bilbao (Paesi Baschi) e reduce dall’esperienza del “Bilborock”, festival internazionale con il quale il concorso varesino “VA sul Palco” ha instaurato un gemellaggio; alle ore 22.30 sarà la volta dei “Ministri”, indie-rock band da Milano. Tra le novità di quest’anno possiamo annoverare la postazione multimediale che consiste in una web-radio (che prevede il coinvolgimento anche del pubblico) e nella proiezione di filmati e di immagini, volti a sensibilizzare i ragazzi alla prevenzione da alcool, droghe e comportamenti a rischio. L’ingresso è gratuito e ci sarà inoltre uno stand gastronomico. L’evento sarà quindi occasione di coesione e divertimento, in cui i giovani saranno protagonisti.

22 luglio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi