Stranieri

A Casorate Sempione serata sull’immigrazione e l’accoglienza, con Comune, Caritas e Ubuntu

stranieriIl Comune di Casorate Sempione sostiene e condivide la serata sull’immigrazione promossa da «Il Girasole» in collaborazione con Caritas parrocchiale, «Fionda di Davide», associazione «Ubuntu» e cooperativa «Mediazione e integrazione». L’appuntamento è fissato per le 21 di mercoledì 22 luglio all’interno della nuova sede della biblioteca, in via De Amicis, 3. Il programma della serata prevede la proiezione del film «Come un uomo  sulla terra» di Andrea Segre, un documento che racconta l’odissea degli emigranti in transito dalla Libia. Il film sarà introdotto da una breve conferenza con gli interventi di Thierry Dieng, dell’associazione «Ubuntu», che si occuperà di «I motivi e le cause che agiscono sul fenomeno dell’immigrazione». Toccherà quindi a Luca Bettinelli, responsabile dell’area Immigrati della Caritas Ambrosiana, proporre alcune «Riflessioni sull’accoglienza», mentre Gaia Zaveruhia scatterà una «Fotografia sull’immigrazione a Casorate Sempione». Al termine della proiezione sarà offerto un rinfresco a base di prodotti del mercato equo-solidale. “Il fenomeno dell’immigrazione fa parte della storia dell’umanità – afferma l’assessore ai Servizi sociali Mariangela Magistrali. – Fin dall’antichità, le popolazioni si sono spostate, spinte da motivazioni sociali, economiche o climatiche: non è forse una faccia dell’immigrazione anche la fuga dall’Egitto di Mosé e del suo popolo verso la terra promessa? Ed è per queste ragioni che, senza allarmismi né pregiudizi, credo sia importante tentare di capire questo fenomeno e le risposte che ad esso possiamo fornire”.

20 luglio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi