Varese

Rimandato l’autosilo di Villa Augusta per mancanza del numero legale. Arrivederci a settembre

villaugustaInconcludente l’ultimo appuntamento, prima della pausa agostana, del Consiglio comunale di Varese. Una seduta chiusa dal presidente del Consiglio, Mauro Morello, per mancanza del numero legale sulla questione del parcheggio multipiano che dovrebbe essere costruito sotto il parco di Villa Augusta a Giubiano. Una seduta apertasi, inevitabilmente, con il nubifragio e i gravi danni provocati, alcuni accenni non polemici delle opposizioni e una breve replica del sindaco Fontana. Si è così arrivati ad uno dei temi principali all’ordine del giorno, il parcheggio multipiano di Villa Augusta, su cui ha preso la parola l’assessore leghista ai Lavori pubblici, Gladiseo Zagatto per una breve relazione. Già immaginando la lunga discussione (sulla questione le opposizioni avevano in serbo emendamenti e ordini del giorno), il consigliere Angelo Zappoli (La Sinistra) chiedeva di collocare il punto in questione in coda e discutere degli altri punti. Richiesta respinta dall’aula. A questo punto le opposizioni sono uscite e, all verifica, è mancato il numero legale, per l’uscita dall’aula delle opposizioni, ma anche per qualche assenza tra i banchi della maggioranza. Seduta sciolta e arrivederci a settembre. Tutto rimandato, compresa la nomina del nuovo difensore civico comunale.

17 luglio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi