Varese

Super-disagi in arrivo per il mega-cantiere di 16 mesi

home1_01_bisAnnuncio-choc per i varesini e tutti coloro che entrano ogni giorno in città per lavoro. Per un anno e mezzo, a partire da metà luglio, un cantiere di dimensioni enormi lavorerà nella zona delle stazioni. No, non si tratta del progetto di unificazione delle stazioni, di cui si parla da decenni e del quale non si è ancora visto nulla di concreto. Si tratta, invece, dei lavori di rifacimento del cavalcavia di viale Milano, un punto nevralgico di passaggio e di entrata in città. Sarà infatti demolito e rifatto l’impalcato che sovrasta i binari delle Nord con un impegno pesante, lungo e che certamente causerà notevoli disagi ai cittadini e alla viabilità, nonostante la parola “disagi” venga ostinatamente negata da Comune di Varese e Ferrovie Nord. Un mega-cantiere da oltre cinque milioni di euro (coperti per metà dal Comune e per metà dalla Regione), che lavorerà per 16 mesi (almeno, secondo le previsioni) e che non poteva essere ulteriormente rinviato: le vecchie strutture hanno già dato segni inequivocabili di degrado e attendere ancora, come spiegano i tecnici, avrebbe significato correre rischi enormi. Quali le conseguenze? Le Ferrovie Nord hanno annunciato che, tutti i giorni feriali, dalle 10 alle 16, ci sarà un solo binario funzionante verso Laveno. Una decisione che certamente congestionerà ancora di più il nodo ferroviario che già non brilla per efficienza. Ma i disagi più forti sono da attendere sul fronte-viabilità: le auto che provengono da viale Milano saranno spinte in via Morosini e poi in via Orrigoni, una piccola strada che, soprattutto nelle ore di punta, è già satura di veicoli. Ma non è finita qui: per chi esce dal parcheggio di piazza Kennedy, direzione obbligatoria verso via Maspero, verso Giubiano, altro nodo che già soffre oggi per la presenza di parcheggio selvaggio all’Ospedale del Ponte. I responsabili delle Nord non sono stati rassicuranti quando hanno stabilito un confronto tra questi lavori e quelli realizzati a Milano per il quadruplicamento dei binari in città, lavori che per anni hanno creato problemi e disagi tra i pendolari.

10 luglio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi