Varese

Tre giorni per festeggiare il Sacro Monte. In funicolare

home1_01Non c’è nessuna voglia di fare celebrazioni commemorative, di guardare con nostalgia al passato. C’è, invece, l’intenzione di accendere ancora una volta i riflettori sul Sacro Monte di Varese, per rilanciarlo, in occasione dei sei anni trascorsi dalla targa Unesco, che lo ha riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità, e del centenario della funicolare. “Sono grandi gioielli del nostro territorio, il Sacro Monte e il Campo dei Fiori – ribadisce Enrico Angelini, assessore alla Promozione del territorio del Comune di Varese -, e dunque è doveroso che siano lanciati segnali di attenzione per queste eccellenze. Un modo per farlo è, come in questo caso, realizzare un lavoro condiviso”. Certo, i problemi non mancano, a partire dalle antenne che continuano a fare mostra di sé. Ma la mancanza di attenzione sarebbe la cosa peggiore, perché lascerebbe quel gioiello abbandonato a se stesso. Ecco allora un gruppo di realtà che si sono messe in rete e hanno collaborato per dedicare una “tre giorni” al Sacro Monte. Comune, Provincia, Parco Regionale Campo dei Fiori, Pro Loco, Fondazione Paolo VI, Museo Baroffio e del Sacro Monte, Avt, Varese Europea e altri ancora hanno dato vita ad un cartellone ricco di iniziative. A partire dal 3 luglio, alle 18, quando al Salone Estense sarà inaugurata “Un tempo a Varese…”, mostra di cartoline per capire com’era la città dei nostri nonni (resterà aperta fino al 5 luglio). Per il 4 è in programma una visita guidata alle Cappelle, con il titolo suggestivo “Genio e Fede al Sacro Monte” (ritrovo alle 9.30 alla Prima Cappella, prenotazione obbligatoria a “Immagina”, tel. 0332.435904 o www.immagina.varese.it.). Al borgo di Santa Maria del Monte parte anche “Cammingustando”, degustazione di prodotti tipici, con ritrovo alla “Piazzetta Paolo VI” alle 14.30. E poi, ancora, visita guidata al Museo Baroffio (ore 17.30), Concerto degli Antichi Organi con l’organista Maurizio Croci (ore 18 al santuario), visita alla Via Sacra in notturna (ritrovo Prima Cappella alle 21, prenotazione obbligatoria), con interventi musicali a cura dell’Associazione Musicale Armonia. Infine uno sguardo alla luna, a cura dell’Osservatorio Astronomico Schiapparelli, dalla balconata sopra il Mosè, alle 21. Il cartellone prevede, per il 5, ancora visite guidate alla Via Sacra (stesso luogo e stessa ora), al Museo Baroffio (ore 10, piazzetta Monastero), un laboratorio di Giromette e Girandole rivolto ai ragazzi, dalle14 alle 17, e ancora “Cammingustando” (stesso luogo e stessa ora). Piccolo Mercato dell’Antiquariato, a Santa Maria del Monte, dalle 8.30 alle 18.30. Una tre giorni che vedranno anche attiva la funicolare di Varese: sabato 4 (8-24) e domenica 5 (8-22.30), stop alle auto e possibilità di utilizzare bus e funicolare.

(FOTOGALLERY)

30 giugno 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi