Varese

Sei anni dal riconoscimento Unesco, Varese celebra il Sacro Monte

home2_01Cent’anni di funicolare e sei anni dal riconoscimento Unesco a Patrimonio dell’Umanità. Il 2009 è importante per il Sacro Monte. Ed il Comune ha deciso di celebrare le due ricorrenze con un apposito calendario di iniziative, in programma il 4 e 5 luglio. “Il centenario della funicolare ed il sesto anno del riconoscimento del Sacro Monte come patrimonio dell’Umanità – spiega l’assessore alla Promozione del Territorio Enrico Angelini – sono due ricorrenze che meritano di essere celebrate adeguatamente. A tale scopo abbiamo voluto realizzare alcuni eventi di arte, cultura e intrattenimento. Dal concerto della grande orchestra “Ars Cantus” il 20 giugno ai Giardini Estensi alle visite guidate per ripercorrere e gustare il grande tesoro rappresentato dal Sacro Monte e dal Campo dei Fiori nei vari aspetti artistici e religiosi. Infine tra le varie iniziative vi è anche una suggestiva mostra di cartoline e immagini d’epoca che consentiranno di ammirare la Varese di ieri. Una memoria che può aiutare ad impegnarsi ancora i più oggi per valorizzare questo patrimonio che, prima di essere dell’Unesco, è di tutti i cittadini di Varese”. Le iniziative sono organizzate in collaborazione con Pro Loco Varese, Consorzio della Provincia di Varese e Osservatorio Schiaparelli. Visite guidate il 4 e 5 luglio ripercorreranno le strade del Sacro Monte, mentre al Santuario è in programma un concerto di antichi organi il 4 luglio. Lo stesso giorno osservazioni della luna all’Osservatorio. Una tappa golosa con Cammingustando (4 e 5 luglio). Sarà anche possibile frequentare laboratori di giromette e girandole (5 luglio), mentre il piazzale Pogliaghi ospiterà Il mercato di prodotti tipici e il mercato del brocantage. La mostra di cartoline sarà invece allestita al Salone Estense.

17 giugno 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi