Milano

Il contributo dei cattolici nella lotta contro il nazi-fascismo al congresso dei Volontari della Libertà

partigiani_internoResta attuale la Resistenza, i suoi valori, le sue tante facce, i suoi numerosi protagonisti, soprattutto in un momento come questo in cui riaffiorano lugubri echi del passato. Nella Resistenza un ruolo fondamentale è stato svolto dai cattolici, tanti laici, sacerdoti, religiosi e religiose, che hanno dato un decisivo contributo alla lotta contro nazisti e repubblichini di Salò. Un contributo che sarà evocato, domenica 21 giugno, al Congresso dei Volontari della Libertà, promosso dall’Associazione Volontari della Libertà di Milano, dal periodico “Valtoce” fondato nel 1944 dal capitano Alfredo Di Dio, dall’Associazione Nazionale Partigiani Cristiani di Milano, e si svolgerà presso il Centro culturale Puecher, in via Pantano 17, a Milano, a partire dalle ore17. Con il titolo “Volontari per cambiare il mondo”, l’appuntamento vedrà una relazione di Massimo Oldani, segretario provinciale dell’Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, dal titolo “Il contributo dei cattolici alla lotta di liberazione contro il nazifascismo”, e un contributo del giornalista Raffaele Coluccia su “Volontariato e povertà. Volontari per cambiare il mondo”.

15 giugno 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Il contributo dei cattolici nella lotta contro il nazi-fascismo al congresso dei Volontari della Libertà

  1. Raffaele COLUCCIA il 27 aprile 2010, ore 01:47

    Preg.ma Redazione del Sito interet “Varese Report”,

    grazie per il risalto pubblicitario offerto all’iniziativa del Congresso dei Volonatri della Libertà dello scorso 21 giugno 2009.
    Il Convegno sarà replicato anche quest’anno, in una data da precisare, orientativamente per i giorni festivi del 2 giugno o del 6 giugno 2010.
    Ne darò tempestiva conferma quanto prima.
    Nel frattempo attendo volentieri ogni contributo ideale, ai seguenti recapiti:

    democrazia@valtoce.net
    http://www.CIVL.it
    Tel: 347.6239525

    “VALTOCE” – Casella postale 996 – 20101 – Milano -

    Cordiali saluti.
    Raffaele COLUCCIA

Rispondi