Lombardia

Prezzo del latte, Ferrazzi: “Superare la fase di stallo”

mucche_011“Prendo atto con rammarico che la trattativa per la ricerca di un accordo interprofessionale sul prezzo del latte non ha registrato passi in avanti nell’incontro di oggi, perché non si verificano le condizioni tra le parti per giungere a un’intesa che soddisfi sia i produttori sia i trasformatori”.
Luca Daniel Ferrazzi, assessore all’Agricoltura della Regione Lombardia, commenta così l’esito dell’incontro svoltosi oggi presso l’assessorato regionale all’Agricoltura, tra le delegazioni delle imprese di trasformazione del latte (Assolatte) e delle Organizzazioni professionali agricole (Coldiretti, Confagricoltura e Cia).
“Rimango convinto – dichiara Ferrazzi – che la delicata situazione congiunturale in cui si trova l’intero comparto debba rappresentare necessariamente lo stimolo per superare questa fase di stallo, che non fa bene al nostro settore del latte. La trattativa odierna, a mio parere, presentava infatti i presupposti per consentire di siglare un accordo soddisfacente per tutte le componenti, in un tavolo ampiamente qualificato per farlo”.
“Credo – conclude Ferrazzi – che si debba continuare a lavorare per il raggiungimento di un’intesa e che lo meriti soprattutto il latte lombardo, che per la sua alta qualità rimane uno dei fiori all’occhiello del settore italiano, grazie al lavoro e agli investimenti dei nostri produttori. È proprio questa indiscutibile qualità del nostro latte, da cui derivano molti prodotti lattiero caseari vanto del made in Italy, che ritengo debba essere adeguatamente riconosciuta dalle industrie di trasformazione”.

8 giugno 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi