Economia

L’Oscar 2009 delle tecnologie super-innovative viene assegnato alle Ville Ponti di Varese

ponti_internoVarese per un giorno sarà capitale delle tecnologie di identificazione a radiofrequenza, un campo dove studi e applicazioni pratiche sono in continua evoluzione e potrebbero riservare molte novità e implicazioni per aziende e consumatori finali. Sarà infatti assegnato mercoledì 10 giugno il premio “Rfid Italia Award 2009″ che metterà sul podio le migliori iniziative aziendali per lo sviluppo e la applicazione della radiofrequenza. L’appuntamento è al centro congressi Ville Ponti a Varese dove, dalle 9 fino alle 17, gli occhi saranno puntati sul tema delle scienze e nuove tecnologie durante l’Rfdi summut 2009, appuntamento annuale promosso da diversi soggetti coinvolti nel campo dell’applicazione delle tecnologie legate all’utilizzo delle radiofrequenze. Quattro sono i riconoscimenti nazionali che saranno assegnati a cui si aggiunge anche un premio per il progetto più votato dal pubblico e la menzione speciale riservata al miglior progetto espresso dalla provincia di Varese. L’evento è stato messo in calendario con la collaborazione con il Laboratorio Rfid di Castellana attivo da due anni e promosso e finanziato da Camera di Commercio e Regione Lombardia in collaborazione con l’Unione Industriali e gestito dai ricercatori dell’Università Carlo Cattaneo LIUC. La struttura ha l’obiettivo di diffondere il modello di “identificazione attraverso la radiofrequenza” (Radio Frequency Identification/RFId), ed ha avviato 27 percorsi di accompagnamento di altrettante aziende all’introduzione nei propri processi produttivi di questa tecnologia: un sistema capace di sostituire o integrare, lungo la filiera produttiva, il codice a barre, favorendo la tracciabilità dei prodotti e la collaborazione fra i vari soggetti della stessa filiera. In particolare, si è potuto constatare l’utilizzo dei servizi del laboratorio da parte di imprese appartenenti a settori fra loro molto differenti. Questo conferma le potenzialità d’applicazione dei sistemi di radiofrequenza: dalla gestione della logistica e del magazzino alla sicurezza e contraffazione fino alla gestione dei processi produttivi e al marketing.

8 giugno 2009 - Paola Provenzano - p.provenzano@varesereport.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi