Sicurezza

“Città sicura”: alleati Tradate, Lonate, Locate e Castelseprio

Il sindaco di Tradate, Stefano Candiani

Il sindaco di Tradate, Stefano Candiani

Proseguono i servizi di prevenzione e repressione nell’ambito dei progetti di sicurezza che sono state predisposti dalle Amministrazioni Comunali unite, in Convenzione, di Tradate, Lonate Ceppino, Locate Varesino e Castelseprio a tutela dei rispettivi cittadini. Le pattuglie impegnate almeno tre volte la settimana nel controllo del territorio svolgono normalmente servizio dalle ore 20 all’una. Ma per contrastare il fenomeno dell’abuso di alcol e prevenire l’alta percentuale di incidenti stradali che viene causato dai conducenti che ne fanno abuso i Comandi dei quattro comuni sono impegnati ad effettuare servizi specifici. L’ultimo di questi in ordine cronologico è stato effettuato dalle ore 21 dell’1 giugno alle ore 4 del 2, ottenendo significativi risultati. Le due pattuglie impegnate con un totale di 5 uomini, al comando di un Ufficiale, hanno effettuato un totale di 4 posti di blocco nelle varie zone dell’ampio territorio compreso tra le Province di Varese e Como per un totale di oltre sette ore di intenso lavoro.

4 giugno 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi