Cultura

Karol Wojtyla, un grande pontificato diventato film

conferenzaGrande chiusura per la rassegna del Comune di Varese, “Amor di libro”, con la proiezione, domenica 24 maggio, alle ore 21, presso il Teatro Apollonio di Varese, del dvd “Credo. Giovanni Paolo II” del regista Alberto Michelini, che sarà in sala e prenderà la parola. Una pellicola di un’ora, in cui passano le immagini di uno dei pontificati più incisivi e determinanti del Novecento. Una galleria di immagini suggestive e di grande bellezza per raccontare una vicenda umana e spirituale dal giorno della sua elezione, il 16 ottobre 1978 fino alla commossa partecipazione di popolo il giorno dei suoi funerali, il 4 aprile 2005. E poi gli incontri, le Giornate della gioventù, i tanti viaggi per il mondo, sempre con la colonna sonora interpretata dalla voce di Andrea Bocelli. La proiezione varesina è stata il frutto di una collaborazione tra il Comune di Varese ed Expo Village, e vede la partecipazione del decanato di Varese, del Centro culturale Massimiliano Kolbe, dell’Associazione culturale Giuseppe Lazzati, del Centro pastorale dell’Università dell’Insubria intitolato proprio a Giovanni Paolo II il Grande. “La proiezione di questo film è un grande evento per Varese – ha detto Enrico Angelini, assessore alla Promozione del territorio -, e propone a tutti i noi i grandi temi di questo grande pontefice, il lavoro, l’educazione, i giovani, l’attenzione alla donna”. “La pellicola è un bel caleidoscopio – ha aggiunto don Luca Violoni, responsabile del Centro pastorale dell’Insubria e rettore dell’Istituto De Filippi -, in cui possiamo ritrovare la ricchezza dei temi cari a Giovanni Paolo II, ma soprattutto un bel viaggio intorno al mondo, sia in senso geografico, sia nel senso delle mille condizioni di vita con cui il papa è venuto in contatto”. Per Andrea Campane, dirigente dell’Assessorato alla Cultura del Comune, “non poteva esserci una festa migliore per chiudere ‘Amor di libro’, una festa dedicata alla cultura per chiudere un’edizione di grande qualità della nostra rassegna”. “Il papa ha indicato alcune, fondamentali priorità sulle quali l’Expo deve ragionare – ha rimarcato Raffaele Nurra, responsabile di Expo Village -, e questo film ce le illustra con la forza di immagini emozionanti e contagiose”.

21 maggio 2009 - a.g. - direttore@varesereport.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi