Cinema

Il festival A-tube parte con il botto. Triplo di prenotazioni rispetto ai posti

atube_internoGrande successo subito registrato dalla manifestazione varesina A-tube, che ha registrato un vero e proprio boom di presenze. Il via, che è avvenuto alla presenza di un maestro del cinema d’animazione, Bruno Bozzetto, ha acceso il semaforo verde ad una partecipazione da record: l’intera prima giornata, dalle ore 16 fino alla proiezione delle ore 22, ha visto il Multisala Impero di Varese, sede della kermesse, preso letteralmente d’assalto da un numerosissimo pubblico. Tutto esaurito per ogni spettacolo. Sono state approntate così delle liste d’attesa e le prenotazioni sono risultate essere più del triplo rispetto alla possibilità di capienza della sala Urano.  “Siamo molto orgogliosi e contenti di questa grande e partecipata presenza di pubblico – hanno dichiarato i curatori Giorgio E. S. Ghisolfi e Valentina Zolla -. Abbiamo stimato circa 600 persone nell’arco di 6 ore, una gioiosa invasione di spettatori formata sì da varesini, ma anche da numerosi appassionati provenienti da fuori provincia: Novara, Milano, Como. Tutto questo grazie alla possibilità di prenotazione on line sul sito del festival www.a-tube.it, che ha garantito la sicurezza di un posto in sala. Visto il grande entusiasmo e la voglia che c’è di cinema d’animazione, stiamo valutando la possibilità di aggiungere ulteriori proiezioni nell’arco della settimana, per riuscire ad accontentare tutte le richieste. Ricordiamo sempre che l’ingresso in Sala Urano è fino ad esaurimento posti”.

18 maggio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi