Regione

“Fai il pieno di cultura”, tre giorni per conoscere meglio il nostro territorio

voltorre_01Tre giorni per fare il pieno di cultura visitando biblioteche, musei, ville storiche, teatri e luoghi d’arte di tutta la provincia di Varese. Dopo il successo, nonostante la pioggia dell’anno scorso, torna il week end dedicato alla cultura. Quest’anno il calendario del Varesotto di “Fai il pieno di Cultura” ha coinvolto 63 Comuni (11 in più rispetto alla precedente edizione), 63 biblioteche, 30 tra musei e ville storiche. Saranno queste le location dove, da venerdì 15 maggio a domenica 17 maggio si terranno spettacoli teatrali per bambini e adulti, burattini, laboratori, iniziative per favorire la lettura, visite ai musei anche in notturna. Il calendario degli appuntamenti è stato presentato a Villa Recalcati e potrà essere consultato in tutte le biblioteche e musei oppure collegandosi ai siti www.lombardiacultura.it o www.provincia.va.it. “L’iniziativa – ha dichiarato l’assessore alla Cultura e Turismo Francesca Brianza – ormai un appuntamento tradizionale, voluto da Regione Lombardia e dove anche la Provincia di Varese recita da protagonista mettendo in campo tantissimi eventi per tutte le fasce d’età. Villa Recalcati sostiene e crede in questo progetto, tanto che ha messo a disposizione alcuni dei suoi gioielli artistici, che ospiteranno eventi. Si potrà, infatti, fare il pieno di cultura anche a Villa Reclcati, alla Badia di Ganna, al Chiostro di Voltorre e a Santa Caterina del Sasso. Vorrei infine sottolineare che in questi tre giorni verranno coinvolte tantissime realtà e associazioni del nostro territorio e che tutti gli appuntamenti rappresentano una grande occasione per bambini e adulti per conoscere ancor meglio le importanti potenzialità culturali del nostre territorio”.

14 maggio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi