Castellanza

Il sogno di Obama, un convegno dell’Università Cattaneo

Barack Obama

Barack Obama

L’elezione di Barack Obama a Presidente degli Stati Uniti d’America segna un passo estremamente significativo verso una compiuta realizzazione dei diritti civili in quel Paese ed è anche il segno di una svolta che l’elettorato americano ha voluto indicare nel campo della politica economica e sociale interna e in quello delle relazioni politiche ed economiche internazionali. Attorno alle aspettative del popolo americano, così come a quelle del mondo intero, che guarda con speranza al neo eletto Presidente, si sviluppa il convegno che la Liuc ospiterà domani, mercoledì 13 maggio, dal titolo “Rendez-vous With Democracy. Barack Obama and the possible Dream and Plan”, promosso da Università Carlo Cattaneo-Liuc, Dipartimento di Economia dell’Università dell’Insubria, Rotary Club “La Malpensa”, Associazione Amici Liuc. Al centro dell’incontro, la relazione del professor Maceo Daley, storico americano, studioso della cultura afro americana e componente di spicco di quella comunità, che metterà a fuoco in particolare le azioni intraprese da Obama nei suoi primi cento giorni da Presidente. Maceo Dailey dirige il Centro Studi Afro Americani dell’Università del Texas El Paso ed è Professore Associato del Dipartimento di Storia. E’ membro della American Historical Association e della Association for the Study of Afro American Life and History.

12 maggio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi