Volontariato

Al Cesvov una biblioteca per studiare il non profit

La sede del Cesvov a Varese

La sede del Cesvov a Varese

Il Cesvov inaugura una sala di lettura e una biblioteca dedicata ai temi del volontariato e del terzo settore: l’appuntamento è per venerdì 15 maggio (ore 17.30) alla sede del Centro di servizi in via Brambilla 15 a Varese per un taglio del nastro all’insegna di libri e volontariato che si inserisce nell’ambito dell’iniziativa della regione Lombardia “Fai il pieno di cultura”. Si tratta di una tre giorni (15-16-17 maggio) che prevede un ricco calendario di incontri, spettacoli ed eventi in biblioteche, musei e siti archeologici su tutto il territorio lombardo. A tenere a battesimo il nuovo servizio offerto al volontariato e alla cittadinanza sarà Dino Azzalin, poeta, scrittore, editore, medico dentista e volontario che parlerà dei suoi ultimi libri e della sua esperienza come volontario in qualità di fondatore dell’associazione A.p.a. (Amici per l’Africa) che si occupa di soccorso odonto stomatologico nei paesi più poveri. L’incontro con l’autore e la visita agli spazi messi a disposizione saranno seguiti da un aperitivo. Il Cesvov ha scelto di aderire al sistema bibliotecario provinciale e di inserirsi nel circuito del prestito ad esso afferente. La biblioteca e la sala di lettura saranno aperte al pubblico il lunedì e il mercoledì dalle 14.30 alle 18.30 e il venerdì dalle 9 alle 13.

6 maggio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi