Anniversari

Paolo VI e padre Gemelli, due giganti della Chiesa

gemelli1Giornata, lunedì 27 aprile, dedicata a rievocare due giganti della storia della Chiesa del Novecento. A Villa Cagnola di Gazzada (Varese), con inizio alle ore 20.45, a trent’anni dalla sua morte, sarà ricordata la figura di Paolo VI, con un convegno dal titolo “Montini-Paolo VI: l’evangelizzazione, compito e missione della Chiesa”, al quale parteciperà, con una sua riflessione, l’arcivescovo di Milano, il cardinale Dionigi Tettamanzi. Accanto al presule, ci saranno monsignor Luigi Mistò, direttore di Villa Cagnola, monsignor Franco Giulio Brambilla, vicario per la cultura dell’Arcidiocesi di Milano, la storica Giselda Adornato, Angelo Maffeis, della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale. Il convegno è stato promosso da Arcidiocesi ambrosiana, Fondazione Ambrosiana Paolo VI, Istituto Superiore di Studi Religiosi Villa Cagnola, Fondazione Paolo VI per il Sacro Monte di Varese, Decanato di Varese, Centro Culturale Massimiliano Kolbe, Associazione Culturale Giuseppe Lazzati. A conclusione, il regista ed attore varesino Antonio Zanoletti, leggerà un testo di Montini. Lo stesso Zanoletti sarà regista anche di una rappresentazione che, sabato 9 maggio, alle 21, si terrà presso il sacro Monte di Varese e avrà per titolo “Dialoghi su Paolo VI”. Sempre domani, a Milano, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, si entrerà nel vivo delle celebrazioni di padre Agostino Gemelli, a mezzo secolo dalla sua morte, dal titolo “Nel cuore della realtà”, una serie di iniziative partite, domenica 26 aprile, in occasione dell’85° Giornata Universitaria, con la mostra “Padre Gemelli 1878-1959. L’Università Cattolica: una grande missione da compiere” e l’esposizione permanente “Padre Agostino Gemelli. Luoghi, persone e strumenti”. Lunedì 27, alle 15, alla Cattolica è in programma un momento di riflessione su “Il francescanesimo di padre Gemelli”, con padre Cesare Vaiani ofm, padre Francesco Mattesini ofm e padre Massimo Fusarelli ofm. Da martedì 28 a giovedì 30 aprile, si svolgerà un ampio e ricco convegno, “Nel cuore della realtà”, un’occasione, come ha ricordato il rettore della Cattolica, Lorenzo Ornaghi, per “portare in piena luce gli aspetti – dai più noti e talvolta controversi, a quelli meno conosciuti e spesso assai significativi – di una personalità davvero straordinaria nel pensiero e in tutta la testimonianza della sua vita”.

26 aprile 2009 - a.g. - direttore@varesereport.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi